Cantumatti

I Cantumatti

cantumatti della famiglia desideri

Quando più talenti e ingegni si uniscono possono nascere solo intuizioni vincenti. È così che prendono forma i Cantumatti, croccanti cestini di Cantuccio di Prato.

La storia dei cantumatti è recentissima e nasce dalla passione e dalla condivisione di idee. Il merito va all’amico, maestro gelatiere, Palmiro Bruschi che durante un comune viaggio in Giappone ci regalò questa splendida idea. Correva l'anno 2012 e durante una cena a base di shushi e sakè, in compagnia degli organizzatori della fiera italiana in Giappone, ci suggerì la creazione di un nuovo biscotto che trovasse impiego non solo in pasticceria ma anche nel mondo del gelato, partendo da un prodotto della tradizione toscana: quale biscotto se non il Cantuccio di Prato, emblema della toscanità, poteva assolvere questa funzione.

Anche il suo nome, così caratteristico, deriva da quella sera speciale: venne coniato "cantumatto" come unione tra la parola cantuccio e la stravaganza innovativa che solo le persone folli, "matte" qualche volta hanno.

Ecco che dopo un accurato studio e lunghe ed instancabili prove, aguzzando l’ingegno per dare forma a questo nuovo prodotto, nasce il nostro Cantumatto: il Cantuccio di Prato cambia forma e diventa un croccante cestino pensato per contenere non solo il gelato, ma creme, mousse, frutta fresca, senza limiti alla fantasia nella composizione di deliziosi dessert.

Un risultato che non sarebbe stato possibile senza l’assistenza e i preziosi suggerimenti dell’amico pasticcere Daniele Chieli, altro compagno d'avventura, con il quale abbiamo affinato lo speciale e laborioso processo produttivo ed infine perfezionato sempre più la ricetta che oggi è il vanto della nostra produzione. Un prodotto esclusivo sotto tutti gli aspetti, dalla lavorazione, alla ricetta, dalla sua forma al suo utilizzo di cui la famiglia Desideri può celebrare la sua inequivocabile unicità.

È così svelato il segreto di questa croccante sfoglia dorata in cui, come per ogni prodotto firmato Desideri si impiegano solo ingredienti di primissima scelta: farina tipo 1 (la farina tipo 1 contiene un maggiore quantitativo di crusca e di germe del grano, le parti più ricche di sostanze nutritive), zucchero italiano, uova fresche,mandorle, protagoniste indiscusse.

I Cantumatti in confezione

cantumatti della famiglia desideri


Vaschetta Take Away

Sfoglia di cantuccio di Prato in cestino

3 Pz. gr 55 Cod. 2402

cantumatti della famiglia desideri


Confezione Regalo

Sfoglia di cantuccio di Prato in cestino

6 Pz. gr 110 Cod. 2403